lunedì 11 aprile 2011

pennette agli asparagi e gamberetti..

il venerdì sera per me è la serata più bella... arriviamo da un'intensa settimana di lavoro, corse, cose a cui pensare, ricette fatte all'ultimo minuto... e finalmente si hanno 2 giorni interi da organizzare!
visto che l'orto di mio suocero ha iniziato la produzione di asparagi e sono tornata a casa con circa 5 o 6 kg, mi è venuto in mente di fare questa pasta veloco e buonissima per rilassarci mangindo fuori in giardino...

gli ingredienti sono:

250gr di mezze penne rigate
10 asparagi di media grandezza
150gr di gamberetti
80 gr di philadelphia
olio, sale e un po' di fiordagosto (dado vegetale)

tagliare a rondelline i gambi degli asparagi e tenere da parte le punte. Mettere in una padella un po' di olio extravergine e i gambi con un po' di sale e fiordagosto e cuocere per un quardo d'ora. Dopo di che buttarci dentro i gamberetti (io avevo solo quelli piccoli surgelati, che con la cottura sono spariti un po') e le punte di asparago e cuocere per 5 minuti. Spegnere il fuoco e amalgamare bene la philadelphia. Scolare la pasta al dente e farla saltare in padella con il sughetto.
mangiare subito...

scusate per la foto orrenda ma i miei ometti aspettavano con ansia la "pappa"....



e con questo partecipo al contest di Stefania nella sezione Verde:



e all'alf-ricettario parte terza dedicata ai primi:

5 commenti:

  1. buonissimi cara Manu!!! Brava

    RispondiElimina
  2. buoni gli asparagi....anch'io ne ho approfittato della bella giornata e abbiamo mangiato in terrazza....che bello!!

    RispondiElimina
  3. Che bontà! Amo i piatti con le verdure di stagione! Grazie! Ho in mente un primo per l'Alf ricettario, anche se ormai partecipo poco al forum! Spero di riuscirci in tempo! Un bacione! Stefania

    RispondiElimina
  4. Ciao Manu in bocca al lupo per la tua ricetta!
    Un bacio

    RispondiElimina